www.uilter.it
Sito ufficiale della Unione Italiana Libero Teatro EmiliaRomagna
HomeLe CompagnieContattaciAccesso

foto spettacolo non ancora disponibile
EL PAMPEROS E BOCCAONTA Westerncomedy
di Maria Cristina Filippi
regia di Maria Cristina Filippi

domenica 14 aprile 2019 ore 16:00 - Sala Medusa (sopra il Bar Novanta) - Via Roma,

La Compagnia Teatrale Notte Stellata sezione prosa è lieta di inviatarti alla prima replica di
EL PAMPEROS E BOCCAONTA -
la Westerncomedy che spara pallottole di risate a non finire!

Domenica 14 aprile 2019 ore 16 - Sala Medusa (sopra il Bar Novanta) - Via Roma, 36 - MELDOLA (FC)

Sinossi:
El Pamperos e Boccaonta è una westerncomedy completamente originale per testo, personaggi, ambientazioni. La storia verte su 3 personaggi principali (El Pamperos, Boccaonta, Totem Ciapa-Chi-Ciapa-La) che cercano, a modo loro, di salvaguardare il proprio radicale tornaconto: il mantenimento della solitudine (Boccaonta), delle proprie radici cultural-linguistiche (El Pamperos), della verità  in quanto paladino di giustizia (il Totem); quest'ultimo, marchingegna un piano quasi perfetto per far fare incontrare due anime (El Pamperos e Boccaonta) nella speranza che si sentano 'gemelle' e si accoppino in vista dei suoi fini: la pulizia della città  (metafora del mondo) dall'alcoolismo. Attorno a questi personaggi principali, ne ruotano altri di non meno importanza: Bufalo Flop (padre di Boccaonta), Pepito Creeck (colui che svelerà  il tesoro-eredità  di Boccaonta) e Brandy Colt (bandito... ma non troppo!). Tutti i personaggi sono volutamente 'leggeri' per creare ilarità , ciascuno col proprio carattere: El Pamperos è a tratti profondamente ingenuo e burlone, a tratti austero ma poco credibile in questa sua austerità  forzata; Boccaonta è uno spirito libero e ribelle, buffa e schiva; il Totem è astuto, intelligente, trama la tresca per raggiungere il suo scopo finale (morale) ma nel farlo non si astiene dall'inganno di scambio di identità ; Buffalo Flop è buffamente e goffamente padre austero; Pepito Creeck è a tratti 'nonno', a tratti elargisce perle di conoscenza dei fatti e a tratti si lascia andare al soddisfacimento del piacere del buon whisky e similari. El Pamperos e Boccaonta vuol essere una commedia allegra e spensiera, fantasiosa ed ilare, in stile comico secondo la teoria di Aristotele ripresa da Emerson: 'Il ridicolo sarebbe <> (con il pericolo, ci sarebbe il <>). Risate assicurate! Spettacolo adatto anche ai bambini!

Cast (tipo trio alias Aldo-Giovanni e Giacomo...):
- Nevio Ronci
- Luca Siboni
- Fausto Martini

Scritto e diretto da Maria Cristina Filippi
Musiche originali di Maria Cristina Filippi

Biglietti:
-Intero 12 euro,
- ridotto 10 euro (under 18, over 65, soci JS),
- ridotto 5 euro (bambini fino a 8 anni),
- omaggio disabili
Prevendita al 347 6912569
ticket@compagniateatralenottestellata.it
www.compagniateatralenottestellata.it

Spettacolo ore 16
Il ricavato in favore dI Associazione PICCOLI GRANDI CUORI ONLUS. Associazione per il futuro dei bambini con cardiopatia congenita e acquisita
c/o S.Orsola via Massarenti,9 - 40132 Bologna,
www.piccoligrandicuori.it

I biglietti prenotati devono essere ritirati 20 minuti prima dell'inizio dello spettacolo. Biglietteria aperta il giorno dello spettacolo in teatro dalle ore 20.

La Compagnia Teatrale Notte Stellata, oltre ad una sezione di sola prosa ("Mabelle: quando cala il sipario" prosa originale ispirata ai grandi film americani anni '50, produzione 2019), ha anche una sezione specializzata in musical theatre (prossima produzione originale: "Beyond Wonder - Epic Space Fantasy Musical" ispirato a Wonder Woman, Doctor Strange, Star Trek, The Greatest Showman - produzione 2020).

Maria Cristina Filippi, autrice e compositrice riconosciuta presso SIAE di Roma sezione DOR e Divisione Musica, è anche attrice e doppiatrice diplomata presso Accademia Nazionale del Cinema e dello Spettacolo di Bologna. (altre info su fb e nei siti www.jesusstarlights.it - www.compagniateatralenottestellata.it)


foto spettacolo non ancora disponibile
MABELLE: QUANDO CALA IL SIPARIO
di Maria Cristina Filippi
regia di Maria Cristina Filippi

sabato 6 aprile 2019 ore 21:00 - Teatro Bogart di Via Chiesa di S. Egidio, 110 - Cesena (FC)

"Mabelle: quando cala il sipario"
prosa originale, ispirata ai grandi film americani anni '50
- Teatro Bogart di Via Chiesa di S. Egidio, 110 - Cesena (FC)
Sabato 6 aprile 2019 ore 21.

Scritto e diretto da Maria Cristina Filippi
Musiche di scena originali e scenografie: Maria Cristina Filippi
Oggetti di scena: M.C. Filippi, Sergio Cavicchi
Si ringraziano:
- la pittrice Jessica Amadio (dipinto originale nella scena di Edward)
- le sedie della scena di Montmartre prestate da "I sogni di stoffa" di Erika Benigni
Cast:
- Edward Philip (Sergio Cavicchi)
- Valeria (Elena Parigi)
- Valery Look (Fabiola Pruni)
- Susan Taylor Evans (Sonia Agnoletti)
- Bert Wilson (Nevio Ronci)
- Kurtis Miller (Fausto Martini)
- Blanche Evans (Maria Cristina Filippi)
Attrezzisti:
- Sergio Cavicchi
- Sonia Agnoletti
- Fausto Martini

Sinossi
così afferma Edward, figura emblematica di chi con l'arte della pittura e della scrittura ama narrar storie... che regalino sogni da ricordare, storie... come quella di Mabelle, scritta per far sognare una fanciulla (Valeria) che a soli 9 anni fu spinta, dalla presenza costante nella sua vita di , a lavorare presso il cinema-teatro del paese (Cinema Teatro Verdi di Forlimpopoli) non come una star ma a servizio, per mantenere, nell'immediato dopoguerra, la sua numerosa famiglia... un lavoro, però, che le permetteva di veder proiettate su schermo (cinema) o sul palcoscenico (teatro) immagini da sogno che altrimenti... non avrebbe mai potuto sognare. Mabelle è icona di tutte le donne che sognano l'amore, quello vero... (Susan), (Blanche), (Bert), (Kurtis). Ma la vera protagonista è lei, Mabelle, interpretata a turno da tutti i personaggi femminili di questa immaginaria storia, (scena 10 atto secondo). Nello stile dei grandi film americani romantici e drammatici anni '50, "Mabelle: quando cala il sipario" (drama history), si presenta con un'articolata ed intrigante trama, tanto intensa quanto commovente, che parla di amore, di rispetto per la vita fin dalla più tenera età  anche in situazione di infausta malattia (Lorely), e di verità , perché ognuno, in fondo, ha la sua, di verità ... anche... in amore. Una trama ricca di colpi di scena e ritmata da originali musiche di scena in stile jazz-blues.
Dedicato a mio padre Edoardo (imbianchino, che amava l'arte tutta e tutto ciò che c'è di nobile e giusto), a mia madre Valeria (che ha dedicato tutta la sua vita all'amore per il suo Edoardo, un amore, il loro, che illuminava costantemente l'anima) e a mia nonna Norina (donna ricca di generoso amore). Dedicato a chi, come i miei genitori, amavano teatro, cinema, musica, e soprattutto, le belle storie d'amore, .
Della trama, solo la parte recitata da Valeria (scena 1 atto 1) è davvero biografica su mia madre; tutto il resto, è puro frutto della mia più fervida fantasia ed immaginazione, perché questa storia possa permettere ad ogni Mabelle del mondo, di (M.C. Filippi)

"L'oscurità  non potrà  mai scacciare l'oscurità , solo la luce può farlo" (M. L. King)

Costo biglietti:
- Intero 12 euro,
- Ridotto 10 euro (under 18, over 65, soci JS),
- Ridotto 5 euro (bambini fino a 8 anni),
- omaggio disabili.
Il ricavato in favore di "Associazione di volontariato ONLUS PICCOLO MONDO" - CESENA http://www.associazionepiccolomondo.org


Prevendita al 347 6912569 - 340 6163963 (dopo le ore 15,30)
ticket@compagniateatralenottestellata.it
www.compagniateatralenottestellata.it
I biglietti prenotati devono essere ritirati 20 minuti prima dell'inizio dello spettacolo.
Biglietteria aperta il giorno dello spettacolo in teatro dalle ore 20.

"MABELLE: QUANDO CALA IL SIPARIO" ispirato ai grandi film americani anni '50. Testo Teatrale e Musiche Originali di MARIA CRISTINA FILIPPI - Produzione 2019 COMPAGNIA TEATRALE NOTTE STELLATA - Tutti i diritti riservati - www.compagniateatralenottestellata.it
Mabelle trailer: https://www.youtube.com/watch?v=N1a_B_4vmwg&t=262s

La Compagnia Teatrale Notte Stellata, oltre ad una sezione di sola prosa (il 13 gennaio ore 16 e ore 21 al Teatro di Galeata debutta anche la westerncomedy originale "El Pamperos e Boccaonta"), ha anche una sezione specializzata in musical theatre (prossima produzione originale: "Beyond Wonder - Epic Space Fantasy Musical" ispirato a Wonder Woman, Doctor Strange, Star Trek, The Greatest Showman - produzione 2020).

Maria Cristina Filippi, autrice e compositrice riconosciuta presso SIAE di Roma sezione DOR e Divisione Musica, è anche attrice e doppiatrice diplomata presso Accademia Nazionale del Cinema e dello Spettacolo di Bologna. Dirige e canta nel coro gospel "The New Jesus'Starlights Gospel Choir & Orchestra - membro ufficiale del coro gospel nazionale ITALIAN GOSPEL CHOIR (altre info su fb e nei siti www.jesusstarlights.it -


foto spettacolo non ancora disponibile
INTO THE LOVE Musical High Fantasy
di Maria Cristina Filippi
regia di Maria Cristina Filippi

sabato 28 aprile 2018 ore 21:00 - TEATRO DIEGO FABBRI - CORSO A. DIAZ, 47 - FORLI'

Sabato 28/04/2018 ore 21 al Teatro Diego Fabbri di Forlì la Compagnia Teatrale Notte Stellata presenta la Prima Assoluta Nazionale di: "INTO THE LOVE Musical High Fantasy", un Musical originale scritto e diretto da Maria Cristina Filippi ed ispirato a Star Wars, Hunger Games, Game Of Thrones (Il Trono di spade) ed Into The Woods. Con il Patrocinio del Comune di Forlì. Prevendita biglietti al 347 6912569 ore 15-20 ticket@compagniateatralenottestellata.it

Costo biglietti: intero 15 euro (platea), 12 euro (galleria), ridotto 10 euro under 18 (platea e galleria), ridotto 5 euro bambini fino a 5 anni (platea e galleria), omaggio disabili

Il ricavato in favore di Associazione Cardiologica Forlivese ONLUS.

Dopo la Prima Assoluta del 28 aprile 2018, seguirà la REPLICA UNICA al Teatro Bogart di Cesena (FC) sabato 12 maggio 2018 ore 21.

Altri dettagli su: www.compagniateatralenottestellata.it
https://www.facebook.com/compagnianottestellata/



PREMESSA: “Più di tremila anni fa, visse storicamente Ré Davide d'Israèle, valóroso guerrièro, capace di grandi crudeltà e generosità, ma anche in grado di riconóscere i propri limiti ed erróri. Musicista e altissimo poèta, cantò, néi Salmi immortali, il dolóre, il pentiménto, la speranza, e la féde. Cóme unico struménto, un'arpa a dièci corde, con cui cantava l'amóre pér il suo Dio e pér il creato. Traèndo spunto unicaménte dalla simbologia déll’arpa a dieci còrde délla stòria davidica, ed ispirandomi allo stile fantasy déi film di Star Wars, Hunger Games, Into the Woods e alla premiata sèrie televisiva Game of Thrones, scrissi nel 2016 “Into the Love – Musical High Fantasy” in mòdo completaménte originale pér trama, personaggi, nómi, ambientazióni, scenografie, lyrics and music, tèsti e contèsti. Quésto musical, inno all’amore in tutte le sue sfaccettature, allestito in ben 2 anni di preparazione tecnica ed artistica di un cast di 25 artisti, desidera lanciare un messaggio fòrte sulla necessità déll’accettazióne délla pròpria personale esistènza nélle sue tré manifestazióni (passato, presènte e futuro), condizióne necessaria pér la costruzióne délla pròpria personalità, unica ed irripetibile” (Maria Cristina Filippi)

SINOSSI: Siamo in un ipotètico anno 3.000 dópo

Cristo: le tèrre, dispèrse dópo il Grande Conflitto fra i due Cièli e la stéssa Tèrra, ora tèmono il futuro, e gli uòmini si rifugiano così in uno stile di vita antico, con i suòi crèdi, dubbi, e lìmiti. Tutto, anziché avanzare, pare retrocèdere, tutto... anche l’amóre, fuorché in Nebheldawid, gióvane madre, che al crepuscolo dél Primo Giórno délla Prima Era di ghiaccio lasciò alla Porta délla Quèrcia Vérde dél Presènte la sua unica figlia: Agalyris...

Una trama ricca di simbologie e di metàfore pér un viaggio nél Tèmpo, pér ritrovar... se stéssi. Il concètto del Tèmpo è secóndo l'impronta filosòfica déll'intramontabile Agostino da Ippona (354 d.C.) ma alla luce délla più modèrna psicologia di ricérca di identità attravèrso una conoscènza interióre ed esterióre. Le Tré Pòrte délle Tré Quèrce, simbolo dél Tèmpo Passato, Presènte e Futuro come è la struttura a tré délla Divina Commèdia (Paradiso, Purgatorio e Infèrno), sono anche metàfora délla nostra stéssa struttura interióre (incònscio, subcònscio e cònscio). Emèrge così, la lòtta fra la Tèrra e i due Cièli, sinònimo di quélla etèrna fra Bène e Male, alla luce délla conoscènza déll'amóre nélle sue dièci fórme (dièci còrde déll'arpa), e il tutto, in due atti ricchi di cólpi di scèna, in puro stile high fantasy.



MARIA CRISTINA FILIPPI:

Autrice e compositrice di opere teatrali originali

riconosciute dalla SIAE di Roma, regista e direttrice di coro, Maria Cristina Filippi è anche attrice, doppiatrice (“Accademia Nazionale del Cinema e dello Spettacolo” - Bologna) oltre che giudice di talent canori locali. Ha frequentato diversi stage e masterclass con importanti docenti nazionali (Marco Simeoli del Laboratorio di Arti Sceniche di Gigi Proietti di Roma, Luigi Rendine Direttore Accademia di Arte Drammatica P. Scharoff di Roma, Umberto Noto performer e docente, Domenico Dell’Anno, Annamaria Bianchini, Fabrizio Raggi, Cheryl Porter...).

Maggiori info sul sito www.compagniateatralenottestellata.it

https://www.facebook.com/ MariaCristinaFilippiAutriceCompositrice/

COMPAGNIA TEATRALE NOTTE STELLATA:

formata da artisti di diversa età e provenienza, nata artisticamente nel 2003 come compagnia di musical (“Into The Love” è il settimo musical originale), negli ultimi anni si è cimentata anche in spettacoli di improvvisazione teatrale o di sola prosa. Imminenti le prime assolute di due testi originali di sola recitazione scritti dalla Filippi: “Mabelle: quando cala il sipario” (drama history), “El Pamperos e Boccaonta” (westerncomedy comica).

La Compagnia Teatrale Notte Stellata fa parte, assieme al coro gospel The New Jesus’Starlights Gospel Choir, dell’Associazione Jesus’Starlights

www.jesusstarlights.it www.compagniateatralenottestellata.it

regia@compagniateatralenottestellata.it info@jesusstarlights.it

https://www.facebook.com/compagnianottestellata/


UILT Emilia Romagna

autore: Nicola Fusillo